2004 – Ristrutturazione a San Vito al Tagliamento (PN)

Il progetto riguarda il recupero di un edificio nel centro storico classificato nel Piano di Recupero nella categoria di “risanamento conservativo”.
L’intervento edilizio previsto comporta il mantenimento delle murature sulla via a confine con le due proprietà contigue della schiera, mentre la muratura prospiciente il cortile interno viene demolita e ricostruita parallelamente alla strada.
La facciata su Via Sarpi viene ricomposta allineando le aperture secondo un semplice ritmo b-a-a-b delle campate e praticando una maggiore altezza del piano nobile, conformemente alla tradizione dell’architettura veneta e friulana.

Progetto
Davide Raffin

Impresa
Battel Tarcisio – San Vito al Tagliamento (PN)

ristrutturazione-san-vito-1

ristrutturazione-san-vito-2

ristrutturazione-san-vito-3